Forte di Ceraino


Il forte di Ceraino inizialmente chiamato forte hlawaty, è una fortezza edificata dagli austriaci che sorge nel territorio del comune di Dolcè sulla riva sinistra del fiume Adige.

Passato nel 1866 in mano italiana, ha assunto il nome di forte Ceraino (dal nome della frazione del comune ove si trova).

Attualmente dismesso dall'esercito, versa in uno stato di abbandono.