Le tre Navi Russe

Aggiornamento: 11 set 2020



Le tre caravelle arrivarono nel 2010 da Sebenico (Croazia) con un carico di pietrame calcareo diretto al terminal della Fassa Bortolo.

Vennero fermate per una questione di sicurezza: mancava un’abilitazione.


Non si sono più mosse perché nel tempo si sono accumulati debiti e sequestri.

Ormai non sono più appetibili nemmeno da rottamare: i costi delle operazioni sarebbero più alti di quanto ricavabile vendendo il ferro per la fusione.



Il video