American Star,Fuerteventura

Aggiornato il: 2 lug 2020


La nave venne costruita nel 1940 per la compagnia United States Lines.

Nel 1994 naufragò e venne rimorchiata verso la Thailandia, con lo scopo di essere trasformata in un albergo di lusso, ma una tempesta ruppe i cavi da rimorchio e la nave s’incaglio su una spiaggia a Fuerteventura, spezzandosi in due.


Nel 1996 il troncone di poppa venne portato via dal mare e affondò, mentre la prua rimase immobile fino al novembre del 2005, quando iniziò a collassare fino a coricarsi completamente sul lato sinistro.


Successivamente, ad aprile 2007, crollò anche il lato di dritta, rendendo quello che rimaneva dell'imbarcazione quasi completamente sommerso; nel 2008, infine, il relitto scivolò sotto la superficie dell'acqua e, ad oggi, sta lentamente scomparendo sotto le onde.






Foto dal Web.

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Buzludzha

Wharram Percy

Teufelsberg